Parametri per le controversie giudiziarie

ATTENZIONE. Il Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1 (art.9) ha abrogato le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico, e ne ha vietato qualsiasi riferimento nei contratti.

 

Legge di conversione del Decreto Legge 24 gennaio 2012, n.1 (legge 24 marzo 2012 n. 27)

 

DECRETO DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 20 LUGLIO 2012, N. 140 – Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolarmente vigilate dal Ministero della Giustizia, ai sensi dell’articolo 9 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n.1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n.27 (G.U. n.195 del 22/08/2012)

N.B. Questo foglio di calcolo costituisce un supporto per il calcolo dei parametri di cui sopra, ma non vuole e non può avere alcun valore formale o legale per la determinazione delle parcelle professionali, se non un riferimento informale.

Scarica il foglio di calcolo dei parametri

A partire dal 17 settembre 2011, l’aliquota IVA è stata elevata dal 20% al 21%.

A partire dal 1° ottobre 2013, l’aliquota IVA è stata elevata dal 21% al 22%.

A partire dal 1° luglio 2012, per gli iscritti all’Albo dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, l’aliquota del contributo integrativo (EPPI) è elevata  dal 2% al 4% per i privati. Continua ad applicarsi il 2% in caso di prestazioni effettuate verso le Amministrazioni Pubbliche.

Circolare del CNPI N. 4683 del 2012