Stati generali dell’economia: parteciperà anche la Rete delle professioni tecniche

Stati generali dell’economia: parteciperà anche la Rete delle professioni tecniche

Anche la Rete delle Professioni Tecniche parteciperà agli Stati generali dell’economia a Roma pensati dal Governo Conte per riunire tutte le forze di governo, le associazioni di categoria e le parti sociali con l’obiettivo di sviluppare un piano di rinascita per l’Italia. L’incontro sarà l’occasione per presentare il “Manifesto delle Professioni per la rinascita dell’Italia”, articolato in 10 proposte di intervento. Si tratta di una serie di proposte in cui si esprime per lo più la specificità delle professioni tecniche e che vanno incardinate in una più ampia lista di interventi per la ripresa. Sarà compito del Governo omogeneizzare le diverse linee e misure di intervento.

In particolare il quadro delle proposte si divide in due sottogruppi: da un lato, una serie di interventi che, pur nella loro specificità, possono fungere da volano per la ripresa, in quanto stimolano nuovi investimenti, propongono un principio di semplificazione di alcune norme di settore e liberano risorse economiche; dall’altro lato si propongono alcuni interventi specificamente incentrati sul rafforzamento e sull’efficientamento del sistema ordinistico, nella convinzione che esso sia in grado di rendere più efficiente il mercato del lavoro in cui operano i professionisti stessi, a beneficio dell’intera comunità.

I commenti sono chiusi

Proudly powered by WordPress | Theme: Content by SpiceThemes